SANIFICAZIONE AMBIENTALE

La sanificazione č il passo successivo dopo la pulizia di un ambiente, che attraverso azioni meccaniche e prodotti detergenti prevede la rimozione dello sporco visibile ed evidente.

A seguito del risciacquo dopo la pulizia si passa alla disinfezione vera e propria, basata sul rilascio di prodotti chimici fine di ridurre la presenza di agenti patogeni come batteri, spore fungine e virus eventualmente presenti sulle superfici.

COME ESEGUIAMO LA SANIFICAZIONE?
  1. Pulizia-Sanificazione meccanica e chimica: ogni superficie, indicata nel capitolato, verrą trattata manualmente con detergente igienizzante e microfibra per la rimozione di sporco visibile (es. polvere, macchie). Al termine di questa operazione ogni superficie trattata č sanificata in linea alla circolare sopra riportata.
  2. Nebulizzazione di particelle liquide (nebbia fredda), del diametro medio di 20-60 micron per goccia, composte da acqua distillata e detergente igienizzante riuscendo a raggiungere superfici a 6-7 metri di distanza dall'operatore. Al termine di questa operazione tutto il volume dell'ambiente, comprendendo anche le superfici non raggiungibili o non incluse nel punto 1, č TOTALMENTE sanificato.

Suddivisione Cleaning